Attenzione: Questa pagina é una versione demo. La versione completa é disponibile per gli iscritti nell' autoscuola del corso per ciclomotori.

Domanda numero 1
In presenza del segnale raffigurato, è necessario prevedere eventuali sbandamenti dei veicoli provenienti dal senso opposto.
Domanda numero 2
In presenza del segnale raffigurato, è necessario tenere il manubrio con una presa più sicura.
Domanda numero 3
Il segnale raffigurato è posto, di norma, 150 m prima del dosso.
Domanda numero 4
Il segnale raffigurato non permette ai pedoni di percorrere quella strada.
Domanda numero 5
Il segnale raffigurato permette ad un ciclomotore di sorpassare un’autovettura.
Domanda numero 6
Il segnale raffigurato permette l’uso del clacson per richiamare l’attenzione in qualsiasi circostanza.
Domanda numero 7
Ciascuno dei pannelli integrativi raffigurati indica la distanza tra il segnale di pericolo sotto cui è posto ed il punto d’inizio del pericolo.
Domanda numero 8
Il pannello integrativo mostrato in figura A, indica i giorni del mese in cui è valido il segnale sotto cui è posto.
Domanda numero 9
Il pannello integrativo raffigurato preavvisa la presenza di un’officina.
Domanda numero 10
Secondo le norme di precedenza, nell’incrocio raffigurato il veicolo O passa prima del veicolo A.
Domanda numero 11
Nell’incrocio raffigurato il veicolo D ha diritto di precedenza sul veicolo C.
Domanda numero 12
Nella situazione raffigurata il veicolo B ha il diritto di precedenza.
Domanda numero 13
È obbligo del conducente regolare la velocità in relazione alle condizioni del traffico.
Domanda numero 14
Si deve tenere una velocità sempre superiore a 40 km/h.
Domanda numero 15
Il conducente è tenuto a regolare la velocità in base all’efficienza dei freni del veicolo.
Domanda numero 16
La fermata del veicolo è sempre vietata sui marciapiedi, salvo diversa segnalazione, nonché sulle strisce pedonali.
Domanda numero 17
È proibito sostare in corrispondenza degli spazi destinati al passaggio dei disabili.
Domanda numero 18
La fermata del veicolo è sempre vietata nelle curve e sui dossi.
Domanda numero 19
Causa frequente di incidenti dovuti alle condizioni della strada può essere strada coperta di foglie.
Domanda numero 20
In caso di forti piogge il conducente deve percorrere le forti discese con il freno sempre azionato.
Domanda numero 21
In caso di pioggia occorre passare velocemente sulle pozzanghere per evitare di rimanere impantanati.
Domanda numero 22
Di giorno, è permesso lampeggiare con le luci abbaglianti solo nei casi di pericolo immediato.
Domanda numero 23
L’uso degli indicatori di direzione è obbligatorio quando ci si arresta al semaforo.
Domanda numero 24
È permesso lampeggiare con le luci abbaglianti per dare avvertimenti utili al fine di evitare incidenti.
Domanda numero 25
La patente AM è indispensabile solo se si vuole condurre un ciclomotore con a bordo un passeggero.
Domanda numero 26
La patente AM viene rilasciata dopo aver superato un esame teorico e uno pratico.
Domanda numero 27
I ciclomotori possono circolare al centro della strada quando è libera.
Domanda numero 28
La responsabilità penale derivante da incidente stradale ricade sempre nei confronti del genitore, nel caso in cui il conducente sia minorenne.
Domanda numero 29
Dopo un incidente stradale senza danni alle persone occorre presentare in ogni caso denunzia al più vicino commissariato di polizia.
Domanda numero 30
La responsabilità civile derivante dall’incidente stradale è esclusa per danni di lieve entità.